Piazza del Popolo - panorama (foto Piergiorgio Della Mora)
Chiostro di San Domenico
Castello di Rocchetta
Elcito
Chiesa di S. Apollinare di Monte - Località Straccialena
La città bassa vista da Castello
Palio dei Castelli - Corsa delle Torri

Vi segnaliamo

sgarbi-620x330

In arrivo la mostra “Dal Cielo alla Terra. Severino e altri Eroi”. Fra gli ospiti anche Sgarbi

..Verrà inaugurata sabato 23 luglio, alle ore 18, con una cerimonia ufficiale che si terrà a Palazzo Comunale, la mostra “Dal Cielo alla Terra. Severino ed altri Eroi”. L’esposizione, a cura di Walter Scotucci, propone un viaggio nell’iconografia antica e contemporanea dei santi ed è promossa dal Palio dei Castelli e da Vivere San Severino, con il patrocinio del Comune di San Severino Marche. La mostra resterà aperta fino a domenica 31 luglio in diverse sedi espositive, comprese
Gualazzi5

San Severino Estate 2016: concerti, mostre, cinema all’aperto, passeggiate e tante altre iniziative per la bella stagione

.

Concerti, mostre, presentazioni di libri, visite guidate e passeggiate, rappresentazioni teatrali, cinema all’aperto e tanto altro ancora. L’assessorato alla Cultura del Comune di San Severino Marche ha reso noto il cartellone dell’estate 2016 presentando una serie di eventi e manifestazioni. Nel ricco calendario figurano anche le importanti rassegne del “San Severino Blues” e “Una piazza da… cinema” che faranno di piazza Del Popolo una grande arena all’aperto. more-

Tau2 Fotostudio Style

Il Parco archeologico di Septempeda ospita i Teatri Antichi Uniti

.

“La stagione dell’amore” è l’evocativo titolo, tratto da una canzone di Franco Battiato, scelto per ospitare, nella suggestiva cornice delle terme romane nel parco archeologico di Septempeda, una delle quattordici date in cartellone del Tau, la rassegna dei Teatri Antichi Uniti che l’Amat, d’intesa con il Comune e i Teatri di San Severino, proporrà il 25 luglio prossimo. Il progetto, curato ancora una volta da Francesco Rapaccioni, sarà affidato a giovani talenti locali che si confronteranno con il tema dell’amore al centro delle più diverse riflessioni nella letteratura classica antica da Omero a Plotino. Si tratta di una nuova produzione dei Teatri di Sanseverino con il patrocinio della Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Marche, della direzione regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici delle Marche, dell’Amat, della Regione, del ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, del Touring Club Italiano, della Provincia, dell’Unione Montana delle Alte Valli del Potenza e dell’Esino, dell’Arcidiocesi di Camerino – San Severino Marche e la collaborazione della Protezione civile, del Club Alpino Italiano, della Pro Loco e del Comitato del quartiere Settempeda. more-