Rocca di Schito o Rocchetta

Costruita su ruderi di età romana, nel 1415 la Rocha Schiti era un complesso fortificato di importanza strategica in un passaggio obbligato sul passaggio vallivo che congiungeva Tolentino a Treia. Nonostante la quasi completa ricostruzione, con il rifacimento anche delle merlatura a coda di rondine, restano consistenti elementi architettonici come il fossato e due campate del ponte. Delle due torri originarie, è stata ricostruita quella di sud-est. Il complesso è oggi proprietà privata, adibito a casa colonica.

Costruita su ruderi di età romana, era un luogo fortificato in un passaggio obbligato sulla via che congiungeva Tolentino a Treia. Smantellata delle sue torri e adibita a casa colonica, è oggi pro- prietà di privati che l'hanno ristrutturata nel 1975.

Informazioni

Nome della tabella
Indirizzo Località Rocchetta
E-mail turismo@comune.sanseverinomarche.mc.it
Costruzione XV sec.
Note Visibile dall’esterno

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questa è la sezione del sito istituzionale del Comune di del Comune di San Severino Marche dedicata al turismo. Per le informazioni che riguardano l'Ente, vai alla home
Questo sito è realizzato da TASK secondo i principali canoni dell'accessibilità | Credits | Privacy | Note legali